Programma d'esecuzione

Prima prova (preliminare)

  • il primo movimento (con cadenza) di uno dei seguenti Concerti per violino e orchestra di W.A. Mozart:
    • KV 216 in sol magg., KV 218 in re magg., KV 219 in la magg.
  • uno dei 24 Capricci in forma di studio per violino di J.P. Rode, scelto dal concorrente tra i seguenti: nn. 4, 5, 11, 19, 24
  • uno dei 24 Studi e capricci per violino op. 35 di J. Dont, scelto dal concorrente tra i seguenti: nn. 4, 12, 14, 18, 22
  • terzo e quarto movimento di una delle tre Sonate per violino solo (BWV 1001, 1003, 1005) di J.S. Bach, a scelta del concorrente:
    • Sonata I – Siciliana e Presto
    • Sonata II – Andante e Allegro
    • Sonata III – Largo e Allegro assai

Seconda prova (semifinale)

  • una Sonata per pianoforte e violino scelta dal candidato tra le seguenti
    • L. van Beethoven:
      • Sonata n. 6 in la maggiore op. 30 n. 1
      • Sonata n. 7 in do minore op. 30 n. 2
      • Sonata n. 8 in sol maggiore op. 30 n. 3
    • J. Brahms:
      • Sonata n. 1 in sol maggiore op. 78
      • Sonata n. 2 in la maggiore op. 100
      • Sonata n. 3 in re minore op. 108
  • una delle seguenti composizioni, a scelta del candidato:
    • P. De Sarasate Introduzione e Tarantella
    • N. Paganini I Palpiti (no edizione Kreisler)
    • M. Ravel Tzigane
    • C. Saint Saens Introduzione e rondò capriccioso
    • P.I. Tchaikovsky Valse-scherzo
    • F. Waxman Carmen Fantasy
    • H. Wieniawski Polacca in re magg.
    • E. Ysaye Sonata op. 27 n. 3
    • E. Ysaye Sonata op. 27 n.
  • Amoroso cantabile di David Coleman, brano inedito per violino solo composto su commissione del Concorso. La partitura è scaricabile dal sito del concorso alla pagina "regolamento".

Terza prova (finale con orchestra)

  • uno dei seguenti concerti, a scelta del candidato:
    • L. van Beethoven Concerto in re magg. op. 61
    • J. Brahms Concerto in re magg. op. 77
    • F. Mendelssohn-Bartholdy Concerto in mi min. op. 64
    • J. Sibelius Concerto in re min. op. 47
    • P.I. Tchaikovsky Concerto in re magg. op. 35

La prova finale sarà effettuata con la collaborazione dell’Orchestra dell’Accademia Teatro alla Scala di Milano, con la direzione di David Coleman.

torna all'inizio del contenuto